lunedì 9 giugno 2014

Escursioni Londra e dintorni: Stonehenge e Windsor

stonehenge come arrivare da londra
Il complesso neolitico di Stonehenge, Amesbury
Siete alla ricerca di qualche idea per un'escursione fuori Londra? Allora questo post fa proprio al caso vostro!

Se avete qualche giorno in più a disposizione o semplicemente avete voglia di evadere dalla caoticità e dal traffico tipico delle grandi città come Londra, non faticherete di certo nel trovare l'alternativa che fa più al caso vostro, ed avrete inoltre la certezza che la vostra visita a Londra ne uscirà fortemente arricchita.

A Londra, in centro città, e nel web potete trovare molte agenzie che organizzano tour di ogni tipo: alcune sono delle vere e proprie sfaticate (viene proposta anche Parigi!), altre sono comodamente raggiungibili dalla capitale in qualche ora. L'offerta è vastissima: Oxford, Liverpool, Bath, Stratford-upon-avon, i castelli di Warwick e di Leeds, Canterbury, Cambridge, York, Salisbury, Stonehenge, Windsor e molto altro. 

STONEHENGE
stonehenge tour
Stonehenge, dettaglio del camminamento intorno al complesso
A circa 2 ore dal centro di Londra sorge, immerso nel verde della piana di Salisbury, uno dei siti preistorici più importanti e conosciuti al mondo, il complesso megalitico circolare di Stonehenge ("pietra sospesa"), inserito nel 1986 nella lista dei Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO. 

Per raggiungere Stonehenge noi abbiamo optato per un tour organizzato da un'agenzia londinese, la Golden Tours (vi lascio il link al loro sito in lingua italiana, potrete dare un'occhiata alle diverse escursioni e farvi un'idea sui prezzi) prenotato direttamente alla reception del nostro Hotel (per dirvela tutta, odio i tour organizzati, quelli in cui si è tutti in autobus insieme con la guida che parla, tra vecchietti sonnecchianti e gruppetti della parrocchia, ma in questo caso risultava essere il metodo più comodo ed economico).
Una valida alternativa restano comunque i mezzi pubblici, peraltro molto efficienti in Gran Bretagna.

Realizzato tra il 3000 ed il 1600 a.C., il mistero che lo avvolge è tutt'ora irrisolto. Sede amministrativa? Luogo di culto dedicato agli dei? Antico osservatorio o calendario astronomico? 
Avvolto tra leggende quali quella di re Artù e mago Merlino, diversi seguaci di religioni neopagane tra cui i celtici e i wicca si recano qui tutt'oggi per veri e propri pellegrinaggi.

Per entrare nell'area del complesso neolitico si paga un biglietto d'ingresso che include l'audioguida: non è possibile camminare all'interno del "cerchio di pietre", ma solo percorrere il sentiero che lo circonda. 
Vi lascio qui il link per i biglietti e gli orari di apertura ufficiali

Una curiosità: nello Stato di Washington, precisamente a Maryhill, è stato riprodotto il complesso originario di Stonehenge a grandezza naturale come memoriale dedicato alla I Guerra Mondiale.


Il CASTELLO di WINDSOR
Castello di Windsor informazioni utili
La porta di Re Enrico VIII, ingresso principale
La località di Windsor, situata lungo le sponde del Tamigi, è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici: vi consiglio, se partite dalla capitale, di prendere il treno. Da Waterloo Station infatti ne parte uno circa ogni mezz'ora (il costo si aggira sui 20 £ A/R a persona). In un'oretta arriverete in questa bellissima cittadina, dove sembra che il tempo si sia fermato. 
Windsor offre rilassanti passeggiate, gite in barca lungo il fiume ed un bellissimo parco, il Windsor Great Park con i suoi 162 ettari ed i suoi alberi centenari. 
Anche i bambini hanno il loro bel da fare: a Windsor si trova infatti anche uno dei parchi tematici della Lego, Legoland!

Legoland Windsor
Passeggiando tra le vie di Windsor
La principale attrazione della cittadina è il celebre ed imponente Castello di Windsor, situato su una collina proprio al centro dell'abitato. Questa fortezza vanta ben 2 primati: è il castello abitato più grande del mondo (la regina Elisabetta II trascorre si reca qui spesso durante il weekend) ed è anche il castello abitato da più tempo (dal 1066, anno in cui Guglielmo il Conquistatore ne richiese la sua costruzione). Elisabetta II trascorre infatti diverso tempo in questa residenza, soprattutto in occasione di feste ufficiali e durante i fine settimana.

Castello di Windsor, distanza da Londra
La torre circolare, situata al centro del complesso del Windsor Castle
Nella visita agli interni del Castello, vi consiglio di non perdere gli Appartamenti Reali, la St. George's Chapel (l'interno è da togliere il fiato! Elisabetta II l'ha infatti scelta come suo futuro luogo di sepoltura, accanto al padre Giorgio VI) e la Queen Mary's Dolls' House, realizzata in scala 1:12 negli anni 20 del '900 per la regina Mary, moglie di re Giorgio V. 

Il 20 novembre del 1992, il Castello di Windsor è stato tristemente colpito da un terribile incendio (riconosciuto come la catastrofe più grande nella storia moderna della famiglia reale britannica), il quale ha devastato più di 1/3 del complesso e distrutto una vastissima collezione di opere d'arte di inestimabile valore (arazzi del '600, opere di Rubens, Canaletto, Van Dyck, Rembrandt e molti altri). 
I lavori di ricostruzione del Castello sono durati più di 5 anni e in buona parte i finanziamenti sono arrivati dai proventi dell'apertura al pubblico di Buckingham Palace

Castello di Windsor, biglietti
Il Quadrangolo, Windsor Castle
Il Castello è aperto alle visite tutto l'anno tranne in occasioni di Stato e feste ufficiali. A questo link troverete tutte le info in merito agli orari di apertura ed al prezzo dei biglietti. 

Castello di Windsor come arrivare
St. George's Chapel, dettaglio

5 commenti:

  1. Sono stata a Londra una sola volta ma vorrei tornarci per scoprirla meglio...intanto mi segno i tuoi consigli per qualche eventuale gita fuori porta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara! Sono felice di esserti stata in qualche modo utile :) se hai bisogno di qualche dritta contattami! ;)

      Elimina
  2. Che posti bellissimi. Ci devo andare tra poco a trovare un'amica e seguirò sicuramente i tuoi consigli. Blog super carino. Ti seguo con piacere. A presto :)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio molto per essere passata di qua Veronica! Fai buon viaggio ;)

      Elimina
  3. Ciao Sara,
    ho prenotato un soggiorno linguistico con MLA a Cambridge per tentare di migliorare un po' l'inglese.. Ci sei mai stata? Sai darmi qualche dritta su cosa fare nel tempo libero?
    Grazie

    RispondiElimina